Archivio | Erbe e Tradizione

03 maggio 2016 ~ 0 Commenti

Ricordati di innaffiare le medicine …

Non uno slogan, ma una verità. Divenne subito il manifesto della nostra associazione, l’ ANMFIT. Venti anni or sono. Perché avevamo già da tempo imparato che anche dalle erbe (tal quali e non solo in forma di medicinali) potevamo  trarne beneficio, e anche rapido, indolore, ed a poco prezzo. E questo soprattutto a benefico dei […]

Continua la lettura

30 aprile 2016 ~ 0 Commenti

Il Cipresso su Lettera 22

Trovata incidentalmente in salotto questa mattina, dopo averla conservata per anni nello studio, la  Lettera 22 di mio padre. Ci voleva proprio lei a farmi tornare alla mente d’un lampo i primi appunti che volli battere con quei tasti.  Come per dar loro quel tocco di importanza che temevo non sarebbe mai stata loro riconosciuta. […]

Continua la lettura

29 aprile 2016 ~ 0 Commenti

Silimarina e dintorni…

Ultima passeggiata. E chi ti trovo? Una vecchia e cara conoscenza. Amica della medicina erboristica da tempi lontani, guardata con circospezione dalla medicina normale perché considerata un epatoprotettore e quindi un inutile da coloro che contano.  Tenuta in grande considerazione da noi, abitualmente considerati medici  mediocri al pari dei farmaci mediocri che utilizziamo. In realtà di questo […]

Continua la lettura

30 marzo 2016 ~ 0 Commenti

Tibolone, menopausa, si parte subito male…

Si parte subito male, certo. Eccome dico io. E ora ve lo spiego subito. Non più tardi di due ore fa, mentre stavo facendo una delle mie colazioni un pò trasgressive ( q.b.), e non sto qui a descriverla, mi capita casualmente, tra le mani, il famoso “bugiardino” del tibolone, un farmaco ad attività estrogenica, comunemente utilizzato […]

Continua la lettura

31 gennaio 2016 ~ 0 Commenti

Agrimonia: preziosa non solo per gli antichi.

Eccola una pianta diciamolo pure come un bel tipo, una bella ragazza, di quelle che ti vengono presentate “belle ma … antipatiche”, l’ Agrimonia, Agrimona eupatoria (L.). Ebbene, quando ero ancora studente, ai primi anni di medicina mi fu presentata proprio così, bella  a vedersi, elegante, dalle belle forme, slanciatissima, ma ritenuta sostanzialmente come astringente, […]

Continua la lettura