Archivio | Piante e derivati

05 gennaio 2018 ~ 9 Commenti

Erboristi ? Un refuso …

Il ” problema erboristi” ? Un refuso… un errore… Nessuno infatti vuole trascurarli, in realtà basta solo eliminarli, intanto dall’abbecedario politico… Questo l’inizio di un dialogo percepito di recente, a notte fonda, tra due non ben definiti individui, nella penombra di un vicolo romano… Si occupano di erbe? Sì, si occupavano di erbe… Se di erbe […]

Continua la lettura

23 agosto 2017 ~ 0 Commenti

La vitalità della Curcuma.

Fagioli. Legume. Semi secchi e morti: buoni per alimentarsi, anzi ottimi direi, bianchi, neri, rossi, stretti,  lunghi, larghi, fonte di proteine e non solo. Ma stamani ho avuto modo di riflettere come davvero statica e limitata possa essere questa visione, anche se corretta. Quantomeno parziale. Tipica di chi ha la linea dell’orizzonte poco oltre il suo […]

Continua la lettura

09 luglio 2017 ~ 0 Commenti

Down, buon vino a cena…

Dammi del resveratrolo a cena, e vedi un pò cosa succede… E non tanto quel poco presente nel vino in tavola, quanto quello di cui abbiamo discusso, tra un bicchiere ed un altro, con la mamma di un bambino Down. Mi chiedeva semplicemente se e come corrispondesse a verità la notizia che il resveratrolo potesse […]

Continua la lettura

03 maggio 2017 ~ 4 Commenti

Erba tossica, a prova di web.

Eh già… purtroppo è successo, succede e succederà, sempre meno speriamo, ma potrà  di nuovo succedere ancora se non si sta attenti, se non ci si aggiorna, o se si va oltre il confine delle proprie competenze. Erbe tossiche esistono, basta conoscerle ed evitarle. Erbe inquinate o adulterate esistono, basta però acquistarle controllate e solo presso […]

Continua la lettura

28 aprile 2017 ~ 0 Commenti

Cannabis up-date: 16 maggio.

Firenze: un meeting tecnico-scientifico, gratuito e istituzionale, sarà l’ Open Day del  16 maggio prossimo, dedicato all’ aggiornamento sugli aspetti e problematiche di carattere produttivo, regolatorio e clinico relative alla Cannabis ad uso medicinale. Tema caldo, caldissimo, non solo per i pazienti sempre più numerosi che ne fanno uso e richiesta, ma anche per i […]

Continua la lettura