Archivio | Piante e derivati

03 maggio 2017 ~ 4 Commenti

Erba tossica, a prova di web.

Eh già… purtroppo è successo, succede e succederà, sempre meno speriamo, ma potrà  di nuovo succedere ancora se non si sta attenti, se non ci si aggiorna, o se si va oltre il confine delle proprie competenze. Erbe tossiche esistono, basta conoscerle ed evitarle. Erbe inquinate o adulterate esistono, basta però acquistarle controllate e solo presso […]

Continua la lettura

28 aprile 2017 ~ 0 Commenti

Cannabis up-date: 16 maggio.

Firenze: un meeting tecnico-scientifico, gratuito e istituzionale, sarà l’ Open Day del  16 maggio prossimo, dedicato all’ aggiornamento sugli aspetti e problematiche di carattere produttivo, regolatorio e clinico relative alla Cannabis ad uso medicinale. Tema caldo, caldissimo, non solo per i pazienti sempre più numerosi che ne fanno uso e richiesta, ma anche per i […]

Continua la lettura

26 febbraio 2017 ~ 0 Commenti

Zafferano, galeotto fu il risotto…

Due giorni fa mi chiama una collega, raccontandomi un fatto increscioso dello scorso autunno, che ora però sta assumendo tinte scure… Durante una passeggiata con un’amica raccolsero fiori di Zafferano spontaneo per farne un buon risotto. Detto fatto. Mangiato e… corsa all’ospedale: crampi, nausea, vomito, diarrea. Diagnosi: grave intossicazione da risotto al Colchico e non […]

Continua la lettura

03 dicembre 2016 ~ 0 Commenti

Curarsi con le erbe al mercatino …

Un donna di 63 anni sembra si sia intossicata con una bevanda fatta in casa a base di Consolida, assunta per un suo problema di insonnia… 10 ore di vomito, palpitazioni ed episodi presincopalàe. Ricovero al dipartimento di emergenza. Non aveva precedenti fattori di storia cardiaca o di rischio cardiaci, e non prende farmaci regolari. […]

Continua la lettura

23 ottobre 2016 ~ 0 Commenti

Noccioline ai ricercatori

Nelle erbe non c’è nulla di buono. Non c’è nulla. Non c’è nulla. Non c’è nulla… Solo acqua fresca. Usare le erbe in medicina significa fare medicina preistorica, e chi le usa è da ritenere un apprendista stregone. Come un mantra, periodicamente, quando con una faccia quando con un’altra, esponenti di una certa ottusa popolazione, vanno […]

Continua la lettura