29 agosto 2016 ~ 0 Commenti

Origano? Non solo pizza…

origanoLa Fibrosi Cistica è una malattia importante che ha tra le principali cause di  morbilità e mortalità infezioni delle vie respiratorie causate da germi come lo Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA), e altri ancora come Stenotrophomonas maltophilia e Achromobacter xylosoxidans, e non solo E questi sono batteri che spesso mostrano anche livelli crescenti di resistenze a più antibiotici !

In una nostra ricerca appena pubblicata,  abbiamo voluto testare proprio questi germi, già resistenti ad antibiotici, per valutare se e come fossero sensibili all’ azione dell’ olio essenziale di Origano, questa comunissima spezia, da noi già da molto apprezzata in medicina oltre che in cucina (e quindi non solo pizza…!).

In questi casi di multi-resistenza agli antibiotici viene rivolta molta attenzione ai composti bioattivi derivati ​​da piante perché è più difficile per i batteri sviluppare resistenza a un multicomponente. Ecco perché abbiamo scelto un olio essenziale … E come primo passo, è stata effettuata un’analisi molecolare e biologica dei 59 ceppi batterici appartenenti ai tre gruppi di cui abbiamo parlato, importanti proprio nella Fibrosi cistica. E la maggior parte di questi ceppi erano resistenti a più antibiotici.

Ebbene, il risultato più  importante della ricerca è stato che l’ olio di Origano ha mostrato la sua attività antimicrobica a concentrazioni bassissime contro il 95-100 % dei germi testati. Questo è il punto ! Inoltre, e molto interessante, nonostante l’elevato numero di esperimenti condotti in questo lavoro, non è stato isolato nessun ceppo mutante resistente all’ olio essenziale.

E questo è solo il primo step di questa ricerca, ovviamente.

Intanto, al rientro dalla vacanze,  ci siamo dati appuntamento, in pizzeria ovviamente, per parlare di come trovare i fondi per andare avanti nelle ricerche…

Poi riparleremo di come affrontare gli step successivi.

Fabio Firenzuoli

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali