21 settembre 2017 ~ 0 Commenti

“Tandem “naturale” tra Firenze e Fiesole, per il prossimo WE!

UnknownUn’opportunità unica: sabato e domenica prossimi, a Firenze e Fiesole, potrete scegliere tra due eventi, due realtà, obiettivo unico… Un perfetto tandem… Due città adiacenti, stagione ottima, paesaggio … (lo conoscete), per gustare seminari, incontri, dibattiti su medicina naturale, scienza e cultura, benessere psico-fisico, stili di vita ed alimentazione, e tanto altro ancora…

Ecco i due eventi ai quali potrete partecipare:

 

FIRENZE, SABATO 23

Presso la Biblioteca Marucelliana, in centro a Firenze (Via Cavour 43-47 ) “Natural_mente. Storia, cultura e natura in… biblioteca” «Cultura e natura» questo è infatti il tema delle Giornate Europee del Patrimonio che si svolgeranno in tutta Italia il 23 e il 24 settembre prossimi. La Biblioteca Marucelliana declina in maniera originale la sua partecipazione alla manifestazione, dedicando la giornata del 23 settembre all’alimentazione naturale e alle proprietà salutistiche delle piante. L’evento, aperto a tutti, intende fornire informazioni aggiornate in un campo divenuto di grande interesse per un pubblico sempre più vasto. I contributi scientifici elaborati per l’occasione permetteranno di scoprire la nuova via aperta dalla medicina moderna, coniugando ricerca scientifica avanzata e conoscenze tradizionali sulle piante, nel quadro del generale ritorno alla natura vagheggiato nell’epoca postindustriale.

Nella giornata una fitta scaletta di interventi a cura di esperti di nutrizione, fitoterapia e genetica dell’Università di Firenze, dell’Azienda Ospedaliera di Careggi, del CESMAV e di Synlab Italia. Ai membri partecipanti degli enti summenzionati vanno i calorosi ringraziamenti della Biblioteca Marucelliana per la loro adesione all’evento. Durante la manifestazione sarà dato spazio alle curiosità del pubblico e non mancheranno le visite guidate agli ambienti storici della Biblioteca e alla mostra in corso. La natura stessa prenderà la parola e diverrà melodia grazie al suggestivo epilogo musicale a cura del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze.

L’ideazione dell’evento nasce dalla volontà di riscoprire il compito affidato alla Marucelliana ab origine: diffondere la cultura nel contesto fiorentino, rispondendo ai bisogni della collettività. Oggi l’informazione è diventata superficiale e difficilmente verificabile e pertanto questa missione è più che mai attuale. L’accoglimento delle esigenze del pubblico non può prescindere dal dovere di ciascun istituto culturale di promuovere la qualità della divulgazione.

Partendo dai bisogni odierni, la Biblioteca torna a essere il fulcro della vita intellettuale della città. E il suo patrimonio librario può essere fruito per scoprire le radici dei fenomeni e il loro evolversi nel tempo. La mostra «Il giardino di carta. Antichi erbari della Marucelliana», allestita per l’occasione, individua un percorso esplorativo alla scoperta di tesori la cui visione è solitamente riservata a pochi. Erbari, antichi ricettari farmaceutici, atlanti di botanica schiudono le loro pagine rivelando l’elevato grado di conoscenza raggiunto nei secoli passati da botanici professionisti e cultori appassionati delle virtù delle piante. Riannodare la catena della conoscenza: l’obiettivo degli istituti preposti alla conservazione è stato raggiunto!

Per il programma completo collegati a questo link

 

FIESOLE, SABATO 23 e DOMENICA 24

Fiesole, a due passi Firenze,  nei giorni 23 e 24 settembre 2017 ospiterà invece ‘‘Olos La città del benessere‘‘, festival diffuso dedicato al benessere, agli stili di vita e all’ integrazione corpo-mente per migliorare la salute.

Il Comune, in collaborazione con Pro-Loco Fiesole, il Centro Fior di Prugna della AUSL Toscana Centro, la Biblioteca di Fiesole, con vari Comitati ed Associazioni locali, ha organizzato due giornate dedicate al Benessere, allo stile di vita sano, all’alimentazione, alle tecniche di autocura e al movimento

Il territorio fiesolano, con piazza Mino, i giardini di San Francesco, il Teatro Romano e la Sala del Basolato, sarà sede di convegno, seminari, dimostrazioni e stand informativi.  Saranno due giorni nei quali saranno presenti esperti di arte e di medicine, che evidenzieranno l’integrazione corpo-mente , la globalità delle cure, il ruolo fondamentale del vissuto delle malattie, la relazione tra urbanizzazione-spazi e salute, l’importanza delle arte e della musica, ma anche dimostrazioni ed esercizi pratici delle arti del benessere, della corretta alimentazione e delle letture, che fanno salute . L’obiettivo è far emergere la voglia di migliorarsi, creare il proprio benessere, invecchiare in modo attivo, acquisire la cultura della prevenzione, in un contesto sicuramente unico dove Fiesole, come un laboratorio attivo e multidisciplinare, condividerà il suo incantevole paesaggio, cosparso da un patrimonio storico-artistico, fatto di monumenti, borghi, ville storiche e vestigia etrusche, ma anche disegnato e arricchito da percorsi nella natura fra boschi, colline, olivete e panorami mozzafiato. Una diversa attenzione e conoscenza del “bello” intorno a sé, perché anche esso contribuisce a provocare emozioni capaci di aumentare il senso di piacere e gratificazione, agendo in maniera positiva sulla mente e sul corpo.

Come ci ricorda la “Carta di Ottawa per la promozione della salute ”, sottoscritta dagli Stati appartenenti all’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel 1986.

Per il programma completo collegati a questo link

 

Ecco quanto …

E ora sbizzarritevi pure  a trovare l’evento migliore per voi, il seminario, la pratica, il concerto, ecc. che più vi interessa, e … nulla vieta che possiate partecipare ad entrambi gli eventi.

Promette sole, cultura, benessere “completo”, scienza e …

Vi aspettiamo.

Fabio Firenzuoli

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali